Lourdes

Cittadina adagiata ai piedi dei Pirenei, 500 m. sul livello del mare nella quale la mattina dell’11 Febbraio 1858 la piccola Bernadette Soubirous si reca alla grotta di Massabielle, accompagnata dalla sorella Toinette e da una amica Jeanne Abadie, per raccogliere legna del sottobosco per venderla e così per comprare del pane. Nel loro cammino giunsero fino ai piedi del masso di Massabielle ove si trovava una grotta nella quale la piccola Bernadette vide una Signora vestita di bianco, con una cintura azzurra e una rosa gialla su ciascun piede, dello stesso colore della catena del suo rosario; i grani del rosario erano bianchi. Ebbero così inizio le 18 apparizioni della Signora alla piccola Bernadette Soubirous. Le apparizioni terminarono il 16 luglio del 1858. Da allora, su invito della Beata Vergine Maria Immacolata, ogni anno arrivano migliaia di pellegrini, da tutto il mondo, per compiere un itinerario di fede vivendo il messaggio che la Vergine Maria ha voluto trasmettere al mondo, il quale può essere riassunto: “Convertitevi e Credete al Vangelo”.